PERCHÈ AFFILIARSI ALL’AICS?

Perché affiliarsi all’AICS:

  • Consulenza amministrativa, fiscale e associativa e invio note informative specifiche per novità fiscali e di altri settori;
  • Organizzazione di seminari e convegni fiscali in materia associativa;
  • Organizzazione di corsi per Dirigenti, Tecnici, Istruttori, Ufficiali di Gara in base al regolamento CONI/EPS con titoli riconosciuti a livello Nazionale con iscrizione all’Albo;
  • Possibilità per Associazioni e Circoli di somministrare alimenti e bevande ai soli soci in deroga ai piani comunali;
  • Esenzione fiscale bar sociale (art. 148 Tuir comma 5 e circ. Min. Finanze 124/E/98);
  • Assicurazione infortuni e responsabilità civile e spese legali per Società, Dirigenti, Tecnici e Soci;
  • Esenzione fiscale attività sportive ed istituzionali svolte verso i tesserati (art. 148 Tuir comma3 e circ. Min. Finanze 124/E/98);
  • un circuito di convenzioni grandi partners commerciali, negozi, musei, teatri, parchi, a livello nazionale, e piemontese (studi legali, consulenti del lavoro, commercialisti, visite medico-sportive, arte e cultura…);
  • Convenzione SIAE per sconti nei pagamenti dei compensi su diritti musicali per diffusioni nelle attività di palestra, gare, manifestazioni, feste e per tutte le attività socio culturali;
  • Sconti fiscali su tariffe metano (30% circa);
  • Esenzione imposta sulle insegne (qui i dettagli: Tassa sulle insegne associazioni; tasse – esenzione imposta art 17 DL 15-11-1993 N.507);
  • Riduzioni delle tasse su pubblicità;
  • Applicazione normativa dei compensi erogabili per prestazioni sportive dilettantistiche agli allenatori ed istruttori o ai direttori che partecipano all’attività sportiva con i benefici della legge 342/2000, art. 37 (DPR 22/12/86 N. 917 art. 81 comma 1 lettera M art. 83 comma 2) fino a 10.000 euro per un anno in esenzione di imposte (anche IRAP). Ritenute d’acconto: INPS, INAIL solo per attività sportive ed associazioni o società regolarmente costituite ed in regola con l’art. 90 della legge 289/2002;
  • Applicabilità ad eventuali attività commerciali poste in essere (quali ad esempio vendita di abbigliamento sportivo, pubblicità, sponsorizzazioni) del regime agevolato previsto dalla legge 398/91 (IVA al 50% calcolo delle imposte solo sul 3% del fatturato);
  • Riduzione della tassa sui rifiuti;
  • Esenzione dall’imposta dei rimborsi spese vitto, alloggio, trasporto, di rappresentanza, a piè di lista, e delle spese chilometriche sostenute per partecipazione a gare, manifestazioni,allenamenti ed organizzazione di eventi sportivi;
  • Agevolazioni del credito sportivo per acquisizione, costruzione o ristrutturazione di un centro sportivo;
  • Esenzione del pagamento dell’imposta sugli intrattenimenti sulle quote ed i contributi associativi (legge 383/2000);
  • Esenzione delle imposte sui proventi derivanti da prestazioni di servizi e cessioni dei beni effettuate a favore dei familiari conviventi dei tesserati associati (legge 383/2000);
  • Possibilità di detrazione dal reddito delle persone fisiche delle iscrizioni e abbonamenti per i figli minori (5 – 18 anni) alle A.S.D. fino a € 210,00 annue (comma 319 legge 27/12/2009 n.296);
  • Possibilità di ottenere dalle aziende corrispettivi in denaro o natura che fino all’importo di 200.000,00 euro costituiscono per le medesime spese di pubblicità e sono quindi totalmente deducibili dal reddito di impresa;
  • Possibilità di ottenere dalle persone fisiche contributi liberali in denaro che fino a 1.500,00 euro sono deducibili dal reddito dell’erogante;
  • Corsia preferenziale nell’affidamento in gestione degli impianti pubblici e delle palestre, aree di gioco ed impianti sportivi scolastici (legge 289/2000, art. 90 commi 25 e 26);
  • Possibilità di ottenere dagli Enti locali contributi per le manifestazioni sportive…
E ancora…
  • Possibilità per il tesserato e per le società di partecipare a tutte le attività nazionali, regionali e provinciali indette dall’ AICS (gare, campionati, eventi, manifestazioni)
  • Accesso alla rubrica di aics nazionale, con “Aics risponde”, la sezione bandi, lo scadenzario, la modulistica;
  • Ricezione newsletter settimanale nazionale e newsletter mensile provinciale, con news fiscali, di interesse del terzo settore, corsi e attività;
  • Possibilità di promuovere le attività associative sul sito istituzionale www.aicsbiella.it, e nella newsletter provinciale;
  • Possibilità di collaborazione e coprogettazione con il Comitato AICS di Biella.



FISSA IL TUO APPUNTAMENTO PER SAPERE COME AFFILIARTI E CONOSCERE TUTTE LE OPPORTUNITÀ PER IL TUO CIRCOLO SPORTIVO E LA TUA ASSOCIAZIONE:
AICS BIELLA – TEL. 346 7274551 / 346 9432136 e-mail: segreteria@aicsbiella.it